Come recuperare i messaggi Kik cancellati su iPhone

By Gina Barrow, Last updated: November 13, 2019

Apple è una delle più grandi, se non la più grande azienda tecnologica mai creata. Sin dagli 1970, l'azienda ci ha fornito ottimi prodotti innovativi e uno di questi è l'iPhone di fama mondiale. Con immensa popolarità, l'elegante e robusto dispositivo ha continuato a rimanere un favorito e un must tra giovani e adulti.

Sfortunatamente, come tutti i dispositivi, l'iPhone non è esente da problemi. Apple, tuttavia, lo ha previsto e fornito ai suoi consumatori la possibilità di risolvere i loro problemi. Ciò è reso possibile dall'uso di Modalità DFU. Anche se non dovrebbe essere la prima opzione durante la risoluzione dei problemi, può essere usato come un modo per riparare il telefono.

Esaminiamo ulteriormente in cosa consiste e fa questa modalità.

Domanda 1: Cos'è esattamente la modalità DFU?Domanda 2: per quali altri modi viene utilizzata la modalità DFU?Domanda 3: In che modo la modalità DFU è diversa dalla modalità di recupero?Domanda 4: Cosa può accadere se la modalità DFU non viene utilizzata correttamenteSoluzione: utilizzo del toolkit FoneDog - Ripristino del sistema iOS - Semplificazione del processoGuida video: come risolvere vari problemi di sistema iOS

Domanda 1: Cos'è esattamente la modalità DFU?

DFU è l'acronimo di Device Firmware Update ed è accessibile tramite qualsiasi dispositivo iOS come iPad, iPod e iPhone.

Quando entra un dispositivo iOS Modalità DFU, è in grado di ripristinare qualsiasi stato. Questo di solito è necessario quando i dati sono danneggiati, il telefono presenta errori gravi o le applicazioni diventano inutili.

Quando il dispositivo iOS entra in modalità DFU, il sistema operativo non è stato attivato - questo è abbastanza simile a un computer Windows con BIOS. Analogamente al BIOS, la modalità è già integrata nell'hardware che rende praticamente impossibile rimuoverla, una buona cosa perché è sempre disponibile.

Mentre simile a Modalità di ripristino, la differenza principale è che il dispositivo iOS può ancora inviare e ricevere informazioni da iTunes. Essendo in comunicazione con iTunes, il dispositivo può quindi recuperare stati passati e stati originali pronti all'uso che riporteranno la sua funzionalità originale. È anche possibile utilizzare un computer Mac e collegare il dispositivo iOS per comunicare per iniziare questo stato di recupero.

Come accennato in precedenza, durante la risoluzione dei problemi del dispositivo iOS dovrebbe essere considerata l'ultima risorsa estrema. Detto questo, le precauzioni dovrebbero essere osservate in quanto, anche peggio, possono sorgere situazioni terribili. Più avanti esamineremo i rischi legati all'esecuzione della modalità DFU.

Domanda 2: per quali altri modi viene utilizzata la modalità DFU?

Oltre a poter riportare il tuo dispositivo iOS in uno stato utilizzabile, la modalità funge anche da gateway per sbloccare diverse funzioni. Una funzione popolare ma alquanto controversa è la famigerata capacità di effettuare il jailbreak dei dispositivi Apple.
1. Il jailbreak consente all'utente di personalizzare i propri dispositivi iOS. Quello che succede è che le restrizioni, che Apple aveva impostato di default, sono state revocate. Il firmware su cui è in esecuzione il dispositivo viene sostanzialmente trasformato in un parco giochi open source. Mentre può consentire a uno di sfruttare appieno il proprio dispositivo iOS, ha anche i suoi rischi. Questi includono probabilmente l'instabilità, una scarsa ottimizzazione o una scarsa durata della batteria.

In termini di atto legale di jailbreak, è stato, più o meno, "un caso difficile da risolvere". In diversi paesi è percepito in modo diverso, sia illegale che "in qualche modo" legale. Negli Stati Uniti, il DMCA ha fatto eccezioni per alcuni utenti di effettuare il jailbreak dei propri dispositivi iOS a seconda dello scenario. Poi è stato anche annunciato che potrebbe violare la garanzia. In entrambi i casi questa è una storia completamente diversa.

2. Un'altra funzione dell'utilizzo della modalità DFU è la possibilità di eseguire il downgrade della versione del firmware. Questo è di solito ricercato quando le applicazioni non funzionano correttamente a causa del nuovo firmware rilasciato da Apple. Nella maggior parte dei casi, gli sviluppatori di app devono aggiornare le proprie applicazioni per adeguarsi, tuttavia ciò può o meno causare instabilità. In alcuni scenari, ciò ha portato un'app perfettamente funzionante a diventare inutilizzabile, da cui il desiderio di eseguire un firmware più vecchio.

3. Un'ultima popolare funzione è quella di poter sbloccare il dispositivo in modo che possa utilizzare qualsiasi tipo di carta SIM. Questo è abbastanza comune nelle situazioni in cui un precedente proprietario ha donato il proprio iPhone a un amico o un familiare, ma il dispositivo è ancora limitato a una specifica società di servizi cellulari. A volte questo è completamente necessario, altrimenti "tramandarmi" servirebbe solo come oggetto decorativo.

Buono a sapersi: che cos'è il firmware?
Il firmware è sostanzialmente l'informazione codificata che un dispositivo richiede per funzionare. È importante quanto un computer che esegue un sistema operativo. Potresti avere tutto l'hardware pronto, ma come è tutto messo insieme e presentato in un elemento utilizzabile? È qui che entra in gioco il firmware e funziona in armonia: hardware, firmware e software. Senza di esso, il dispositivo è reso inutile o fortemente limitato dalle sue potenziali funzioni e utilità. Chi non vuole usare il proprio dispositivo per 100% delle sue capacità?

Domanda 3: In che modo la modalità DFU è diversa dalla modalità di recupero?

Quando si verifica un problema con il telefono o semplicemente si aggiorna manualmente, la modalità di ripristino è la scelta disponibile. Si attiva e forza un ripristino quando il dispositivo riconosce che qualcosa è andato storto. Al termine del ripristino, è possibile estrarre i dati dai file di cui è stato eseguito il backup, ripristinando in modo efficace il telefono come prima.
Nella maggior parte dei casi, la modalità di ripristino è sufficientemente adeguata e potrebbe non richiedere di utilizzare mai la modalità DFU. È visto come "più sicuro" e la prima opzione dopo che semplici correzioni non sono riuscite a produrre risultati.

Ora, confrontando i due, in superficie, sembrano svolgere la stessa funzione ma ci permettono di presentarti la differenza principale.
La differenza più grande sarebbe che la modalità di recupero utilizza iBoot mentre la modalità DFU no. iBoot è essenzialmente il bootloader utilizzato su tutti i dispositivi iOS. È una necessità quando si utilizza la modalità di recupero come menzionato prima, ma DFU la ignora semplicemente.

È bene sapere che durante iBoot, durante l'aggiornamento, il dispositivo scaricherà sempre il firmware più recente. Questo non è auspicabile se si verificano problemi con le ultime versioni. iBoot inoltre non completa il suo processo se il nuovo firmware iOS non viene accettato.
In casi come questi, la modalità DFU come indicato prima è utile. Se si desidera eseguire il downgrade del firmware, è l'unico modo per procedere.

Domanda 4: Cosa può accadere se la modalità DFU non viene utilizzata correttamente

Quando si usa Modalità DFU, devi essere pienamente consapevole di ciò che può accadere se non utilizzato correttamente

  1. Il tuo telefono potrebbe avere il potenziale per essere "bloccato". Questo è il peggior incubo per gli utenti di cellulari. Questo è quando il tuo cellulare non si accenderà, qualunque cosa tu provi a farlo. Fondamentalmente significa una cosa, il tuo iPhone diventa un fermacarte costoso e di fantasia!
  2. È stato notato che un dispositivo iOS danneggiato, specialmente se i componenti interni sono stati interessati o peggio ancora - attraverso l'acqua - può impedire il completamento della modalità. Pertanto si consiglia vivamente di verificare la presenza di eventuali danni che potrebbero ostacolare un recupero riuscito.
  3. Ci sono anche momenti in cui il dispositivo sarà bloccato in modalità DFU, un problema molto indesiderabile. È stato segnalato che possono verificarsi eventi come questi quando si tenta di eseguire il jailbreak del dispositivo iOS. Ci sono modi per uscirne, ma noi di FoneDog ti risparmieremo un mal di testa.

Soluzione: utilizzo del toolkit FoneDog - Ripristino del sistema iOS - Semplificazione del processo

Ora che sei ben informato su cos'è DFU, a cosa serve, cosa può fare e quali problemi possono sorgere, sarebbe meglio se tutti i rischi potessero essere evitati, se possibile, giusto?

Qui è dove FoneDog - Ripristino del sistema iOS diventa un gioco da ragazzi totale da usare.

Con FoneDog tutto il lavoro è fatto per te. Fa tutto, dal ripristino completo del sistema al recupero dei dati preziosi fino alla correzione di quei fastidiosi riavvii. Tutto ciò che serve è un computer.
Puoi essere certo che tutti i tuoi dati verranno ripristinati 100%. Non dovrai mai più preoccuparti di perdere preziose foto e video, note e date importanti e contatti. Sarebbe una seccatura reinstallare grandi applicazioni e riconnettersi con le persone solo per informarli che il tuo cellulare è andato in tilt - o peggio ancora, il tuo capo!

Ancora più importante, non dovresti mai più portare il tuo dispositivo iOS in un'officina dove i tuoi dati potrebbero essere potenzialmente a rischio da occhi indiscreti e oltre a dover pagare enormi commissioni. I tuoi dati sono accessibili solo da te e da solo.

Passaggio 1: lancio FoneDog e opzione Scegli

Dopo aver avviato o eseguito FoneDog, nella sua interfaccia del toolkit vai su "Altri strumenti"E scegli"Ripristino del sistema iOS"Opzione per cominciare. Una volta che sei nel Ripristino del sistema iOS, collega iDevice al computer tramite cavo USB.
Nota che FoneDog dovrebbe rilevare automaticamente il tuo dispositivo.
Più strumenti

Passaggio 2: confermare per scaricare il firmware.

Una volta che il tuo dispositivo è stato rilevato, fai clic su "Inizia"Pulsante.
Affinché FoneDog risolva le anomalie nel sistema operativo, ti verrà chiesto di scaricare il firmware ed è un must. FoneDog fornirà l'ultima versione di iOS da scaricare.

Inizia


Scaricare

Passaggio 3: riparazione automatica.

Una volta completato il download, FoneDog inizierà automaticamente a riparare il tuo iOS. Non ti è permesso usare il tuo dispositivo durante questo passaggio; se lo fai il tuo dispositivo potrebbe essere a rischio di diventare murati.
Riparazione

Passaggio 4: attendere il completamento del processo.

La riparazione potrebbe richiedere alcuni minuti. Una volta completata la riparazione, FoneDog ti avviserà, non è possibile scollegare il dispositivo in questo modo. Attendi prima il riavvio del dispositivo fino a quando non puoi rimuovere o scollegare il dispositivo.

Ripristina completato

Guida video: come risolvere vari problemi di sistema iOS

Il nostro programma evita persino che il telefono si blocchi in modalità di ripristino e persino in modalità DFU. Un po 'ironico no? Tutto ciò che può fare sia la modalità di recupero che la modalità DFU, FoneDog - iOS System Recovery fa di meglio!

Quindi dai il nostro prodotto come girato con una prova gratuita per iniziare. Con la nostra interfaccia intuitiva, vedrai immediatamente di cosa è capace e perché è amato e ricevuto dai nostri clienti soddisfatti. Siamo orgogliosi del nostro prodotto e anche tu.
Continua e provalo. È facile come 1, 2, 3!

Scrivi un Commento

Commento

Commento ()
author image

Gina Barrow

Tecnici/Scrittore Creativo

Cucina, il mio spazio sicuro; nero, il mio colore preferito

È stato per un po 'uno specialista tecnico, risolvendo problemi relativi a smartphone e software fino a quando un periodo di scrittura non ha attirato la mia attenzione.

FoneDog iOS Toolkit logo

FoneDog iOS Toolkit

There are three ways to retrieve deleted data from an iPhone or iPad.

Download Gratis Download Gratis

Che Ne Pensi Di Questo Articolo??

Check icon/ Check icon

INTERESSANTENOIOSO

Check icon/ Check icon

SEMPLICEDIFFICILE

Grazie! Ecco le tue scelte:

Valuta Questo Articolo: Excellent

Rating: 4.5 / 5 (Basato su 87 rating)

FoneDog iOS Toolkit logo

FoneDog iOS Toolkit

There are three ways to retrieve deleted data from an iPhone or iPad.

FoneDog utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca qui per saperne di più.